Afghanistan: riaprono università pubbliche, anche per le donne

In Mondo by Luca Teolato

In Afghanistan hanno riaperto alcune università pubbliche: è la prima volta che accade da quando i talebani hanno ripreso il potere ad agosto scorso. Le lezioni potranno essere seguite anche da studentesse, ma in classi separate, hanno spiegato le autorità. Finora solo le università’ private erano state autorizzate a riaprire, sempre con classi non miste. “Tutti possono venire. Dalle 8 alle 12 le lezioni sono riservate alle donne e dalle 13 alle 16 agli uomini”, ha spiegato un dipendente dell’università di Lagham. Con il governo precedente le lezioni erano miste, uomini e donne studiavano insieme. La riapertura delle università pubbliche ha interessato le province di Laghman, Nangarhar, Nimroz, Farah, Kandahar e Helmand. Il prossimo 26 febbraio le università pubbliche riapriranno anche nelle altre 28 province, hanno precisato i talebani.