Bonus camionisti dal governo

In Politica by Roberto Cristiano

Il Ceo di SMET, Domenico De Rosa, commenta la nuova misura del Governo Draghi che prevede un voucher per il conseguimento delle patenti e delle abilitazioni professionali. Un volano perfetto per creare occupazione anche in Campania.

Con l’arrivo del bonus camionisti, contenuto nel decreto Milleproroghe, cresce la possibilità di creare occupazione in aree critiche come la Campania e il Sud in generale. Ecco perché da SMET arriva l’approvazione verso la manovra del Governo Draghi.

Il bonus camionisti in pratica consiste in un semplice voucher dal valore fino a 2500 euro ciascuno, che ha il compito di coprire le spese per il conseguimento delle patenti o delle abilitazioni professionali per la guida di veicoli idonei al trasporti di merci e passeggeri. Un contributo importante, che punta a favorire il processo d’inserimento di tanti giovani in cerca di lavoro in regioni ad alto tasso di disoccupazione come la Campania, dove SMET ha la sede logistica principale.

“Un plauso al Parlamento per una misura concreta che ribadisce la funzione sociale essenziale dell’Autotrasporto nel nostro Paese – commenta Domenico De Rosa, Ceo di SMET e presidente della Commissione Autostrade del Mare di Alis – Con questo significativo supporto economico ai neo patentati si prova finalmente a mettere un argine al grave fenomeno della carenza di autisti professionali in Italia e nella Campania nello specifico. Tale misura ci aiuterà a compensare un problema di cui ci stiamo facendo portavoce da anni”.