Ucraina, Russia: distrutti depositi carburante di Kremenchunk

In Mondo by Luca Teolato

Le forze russe hanno distrutto i depositi di carburante della raffineria di petrolio di Kremenchuk nell’Ucraina centrale, tagliando i rifornimenti alle truppe ucraine. Lo ha affermato un portavoce del ministero della Difesa russo, citato dall’agenzia russa Ria. “Attacchi a lunga distanza di alta precisione da aria e mare hanno distrutto i depositi di gas e diesel al mattino presso la raffineria di petrolio di Kremenchuk, che riforniva le forze armate ucraine nel centro e nell’Est del Paese”, ha detto il generale Igor Konashenkov in una conferenza stampa.