Nasce il.museo.della fortuna

In Arte e Artisti by Roberto Cristiano

Arte: A.Bassano Romano un museo dedicato alla fortuna.      Sorgera’ a Bassano un museo molto particolare tutto dedicato alla Dea bendata ( la fortuna).In questo museo verra’ esposta una sola opera come era nei desideri del grande Umberto Eco che diceva: «Il mio ideale è quello di un museo che serva a capire e godere un solo quadro (o una sola statua, o anche una sola saliera di Cellini). […] Aveva ragione Valéry. Troppe opere, l’una diversa dall’altra, tutte fatalmente fuori contesto, mi affaticano l’occhio e la mente. Ma un tragitto che mi conduca […] a entrare veramente “dentro” a una sola opera, farebbe di quella visita al museo un’esperienza memorabile» -.   Il pittore Hypnos ha donato a questo progetto una delle sue opere più significative denominata lucky number eight e appunto dedicata alla dea Bendata.Il quadro rappresenta l’infinito ma anche il numero 8 Il numero 8 – racconta l’artista – indica prosperità e ricchezza perché la pronuncia (ba) ricorda la parola che significa arricchirsi. Gli uomini d’affari cinesi adorano il numero 8 e fanno di tutto per averlo nell’indirizzo della propria azienda, nel numero di telefono e persino nel prezzo dei propri prodotti, con la speranza che l’8 aiuti ad aumentare i fatturati. Come per il numero 6, i numeri di telefono o targhe auto con il numero 8 hanno un prezzo più elevato. Basti pensare che il numero di cellulare 8888 – 8888 è stato venduto all’asta per 250.000 euro alla compagnia aerea Sichuan Airlines”.   “Un altro motivo per cui il numero 8 porta fortuna – sottolinea Hypnos – è la sua forma perfettamente simmetrica. La simmetria nella tradizione cinese simboleggia l’equilibrio ed è la situazione ideale nell’astrologia cinese. Non c’e da sorprendersi se le olimpiadi di Pechino sono iniziale alle 8 e 08 di sera del 8/8/2008. Otto è anche il numero che il conte di Cagliostro usava nelle sue pratiche magiche. Infatti, per esempio, ripeteva 8 volte l’ invocazione a Bafometh.:. Ai mistici è ben noto che se un uomo medita su un simbolo attorno al quale sono state associate mediante la passata meditazione determinate idee, egli otterrà accesso a quelle idee” .L’iniziativa sara’ finanziata da un mecenate che durante un esperimento.di ipnosi  visualizzo’ anni fa nel quadro sei numeri che giocati al superenalotto lo hanno reso milionario.