Usa, incendi in California: 43mila evacuati, centinaia di case distrutte

In Mondo by Luca Teolato

Più di 13.500 vigili del fuoco hanno lavorato lunedì per contenere una dozzina di grandi incendi in California, negli Stati Uniti, che hanno distrutto centinaia di case e costretto migliaia di persone a mettersi in salvo. Dopo un’ampia revisione dei danni causati dai roghi, il governatore Gavin Newsom ha richiesto una dichiarazione presidenziale di grave disastro per otto contee, ha detto Mark Ghilarducci, direttore dell’Ufficio dei servizi di emergenza della California, in un briefing vicino a Sacramento.

Se approvata, la dichiarazione fornirebbe un’ampia gamma di assistenza tra cui alloggi, aiuti alimentari, disoccupazione e costi di emergenza governativi, ha chiarito Ghilarducci. Quasi 43.000 californiani sono sotto ordine di evacuazione e più di 500 famiglie si trovano nei rifugi, ha detto.