Vicenza: 21enne uccisa in casa con un colpo di pistola

In Cronaca by Alessandro Triolo

Una giovane donna è stata uccisa nella propria abitazione a colpi di pistola. L’omicidio è avvenuto a Valdimolino, una frazione di Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza. La vittima, Alessandra Zorzin, aveva 21 anni ed era mamma di una bimba di 2 anni. Il corpo senza vita della giovane è stato scoperto dal marito al suo rientro a casa.

Da una prima ricostruzione, fatta dai carabinieri intervenuti sul luogo, i vicini della vittima hanno visto un uomo, dalla fisionomia diversa dal marito, scappare da casa e salire su un’auto nera dandosi alla fuga. E’ immediatamente partita la caccia all’uomo da parte delle forze dell’ordine che stanno setacciando tutta la zona. Alessandra Zorin faceva la parrucchiera ed era mamma di una bimba di 2 anni.