Pino Masciari: “Dichiarazioni di Morra sono scandalose”

In Politica by Roberto Cristiano

Allora è cosa risaputa da tutti che all’interno delle istituzioni si annidano i tentacoli del malaffare!

In queste ore sta scoppiando una vera e propria bufera dopo le parole del presidente della Commissione parlamentare antimafia Nicola Morra che ieri, al Polieco di Napoli sull’economia dei rifiuti, ha dichiarato: “Il caso Tunisia mostra come la criminalità organizzata non vada ricercata solo nelle periferie e nei posti degradati ma anche nelle Prefetture e al Ministero dell’Ambiente dove ci sono colletti bianchi che non fanno l’interesse delle comunità. Siamo abituati a pensare alle mafie come una parte avversa al sistema ed invece sono parte integrante perché consentono di nascondere la polvere sotto il tappeto e di far arricchire ancora di più quelli che accumulano profitti illeciti.”

Il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, diversi esponenti della Lega e Giorgia Meloni, chiedono al senatore Morra di dimostrare i fatti e fare i nomi o dimettersi.