Pfizer: In primavera un vaccino anti Omicron

In Salute by Eugenio Bernardo

Un vaccino anti Covid adattato alla variante Omicron del covid-19 pandemico sarà disponibile la prossima primavera. L’annuncio arriva da Sabine Bruckner, capo di Pfizer Svizzera, in una intervista rilasciata al quotidiano elvetico in lingua tedesca ‘Blick’.

La Bruckner spiega che il colosso farmaceutico si sta muovendo su due fronti: sta studiando l’efficacia dell’attuale vaccino contro le varianti di Sars-CoV-2 attualmente emergenti cui si aggiunge una nuova versione del prodotto. Quello che si può dire al momento – evidenzia – è che, dopo la vaccinazione di richiamo, “negli adulti la protezione contro la malattia provocata da Omicron è 25 volte superiore. La terza dose ha quindi senso, soprattutto per proteggere da un decorso grave”.