Sondaggio: centrodestra unito batte Letta e ‘campo unito’ della sinistra

In Politica by Roberto Cristiano

Il sondaggio pubblicato dal Corriere della sera e analizzato da Nando Pagnoncelli assegna una vittoria netta alla coalizione di centrodestra  se si andasse alle urne. Risultato che sarebbe a rischio solo se le forze di centro si unissero tra loro in coalizione ( Coraggio Italia+Azione+Italia Viva). Ma anche se i centristi si accodassero allo schieramento di sinistra, il centrodestra uscirebbe lo stesso vincente.

“Il primo scenario che abbiamo considerato – scrive Pagnoncelli – fa registrare la netta affermazione della coalizione di centrodestra (Lega, FdI e FI) su quella giallorossa (Pd, M5S e una lista Sinistra italiana-Art.1): 211 seggi a 169 alla Camera e 104 a 84 al Senato. I restanti seggi attribuiti su base proporzionale sarebbero assegnati a due ipotetiche liste «centriste», nate dall’aggregazione di Azione e +Europa la prima e la seconda da Italia viva, Coraggio Italia e Noi con l’Italia”.