Palermo: partono i lavori di restauro di Villa Raffo

In Arte e Artisti by Roberto Cristiano

Palermo: partono i lavori di restauro della Villa Raffo, splendida testimonianza settecentesca nella Piana dei Colli

L’Assessore Samonà: “Ancora un monumento strappato al degrado.

Il recupero del patrimonio è essenziale per costruire il futuro della Sicilia”

Villa Raffo, il settecentesco edificio che si trova nella Piana dei Colli, a Palermo, fra le borgate di San Lorenzo, Pallavicino e lo Zen, tornerà all’originario splendore grazie ai lavori di restauro e valorizzazione del piano nobile che partono oggi a cura della Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo, diretta da Selima Giuliano.

L’intervento sarà eseguito dalla O.B. Edil Project s.r.l. di Mazara del Vallo (TP). Oggi la consegna dei lavori: tempo previsto un anno, anche se si conta di terminare con anticipo.

Ad annunciare l’avvio dei lavori entro la fine del 2021 era stato nel maggio scorso l’assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà, che aveva effettuato un sopralluogo nella villa, sottolineando l’urgenza di un intervento che potesse sottrarre questo luogo unico al degrado per restituirlo alla Città.

Il progetto, redatto dalla Soprintendenza, porta la firma degli architetti Filippo Davì, Responsabile Unico del Procedimento e Concetta Valentina Sabella, direttrice dei lavori. L’intervento, realizzato con risorse del Fondo Sviluppo e Coesione 2014-2020 “Patto per la Sicilia” è stato appaltato per 550.984,75 euro.