Covid. Obbligo vaccino over 50. Green pass in banca e negozi, la scuola riparte. La bozza del dl

In Politica by Eugenio Bernardo

Semaforo verde dal Consiglio dei Ministri al decreto legge che introduce nuove norme restrittive anti Covid. L’esecutivo, all’unanimità, ha approvato l’obbligo del Super green pass per gli over 50 sul posto di lavoro e l’obbligo vaccinale per chi ha superato la soglia dei 50 anni ed è senza lavoro. Nel testo del decreto legge scompare la norma che prevedeva di esibire il passaporto vaccinale rafforzato per accedere a servizi e negozi, dopo il secco no in Cdm della Lega. Quindi per andare in banca, dal parrucchiere o dall’estetista o nei centri commerciali sarà necessario solo il green pass semplice, quindi l’obbligo di essere vaccinati, guariti o in possesso dell’esito di un tampone negativo. Ma nel decreto varato dal governo ci sono importanti novità anche sulla scuola: nessun slittamento sul rientro in classe e procedure ad hoc in caso di positivi tra gli alunni.

Di seguito la bozza del decreto legge approvato dal governo.