La legge di Bilancio stronca il mercato dell’auto

In Economia by Roberto Cristiano

Delusione per chi aspettava nuovi incentivi auto per il 2022, nessun aiuto per gli automobilisti italiani quest’anno

Come ben sappiamo purtroppo il settore auto è stato uno di quelli più colpiti dalla crisi dovuta alla pandemia di Coronavirus che ormai da febbraio 2020, quasi due anni, ha colpito il nostro (e non solo) Paese e continua a spaventare la popolazione, prima di tutto per quanto riguarda la salute, ma anche per l’economia, in gran crisi.

Tanti, troppi i comparti che hanno sofferto e continuano a soffrire a causa del Covid, dei conseguenti lockdown, del rialzo dei contagi, delle numerose varianti di virus in circolo. Il settore auto oggi si ritrova anche ad affrontare un altro problema, dovuto sempre ai rallentamenti conseguenti alla situazione pandemica: la scarsità di microchip e semiconduttori, assolutamente indispensabili per la realizzazione di nuovi veicoli. Le consegne dei mezzi nuovi sono in ritardo, le attese lunghissime per i clienti.