Emettevano false ricette mediche, indagati sei medici a Catanzaro

In Cronaca, Italia by Alessandro Triolo

La Guardia di finanza del Comando provinciale di Catanzaro ha questa mattina denunciato sei medici per associazione a delinquere finalizzata alla truffa a danno del servizio sanitario nazionale e falso in certificati amministrativi. Inoltre sequestrata, in via preventiva, una somma pari a 82 mila euro, tra beni e finanze riconducibili agli indagati. Secondo il Nucleo della polizia economico finanziaria, le ricette mediche erano intestate a soggetti appartenenti a categorie esenti dal pagamento del ticket regionale. Alcuni membri del gruppo avrebbero anche commercializzato sotto banco una considerevole quantità di farmaci, arrecando così un duplice danno erariale verso il sistema sanitario calabrese.