Arezzo, muore operaio incastrato in macchinario

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

È morto un operaio rimasto incastrato stamani in una tramoggia all’interno dell’Impianto Lavorazione Calcestruzzi di Bibbiena, in provincia di Arezzo, dove stava lavorando. L’operaio aveva 51 anni. Il fatto è successo attorno alle 10 in località Nave dove ha sede l’azienda: sul posto erano intervenuti automedica e ambulanza della Misericordia, ma il loro soccorso è risultato vano. Nell’azienda si sono recati anche vigili del fuoco, carabinieri e i tecnici del servizio di prevenzione igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro dell’Asl.