Corea del Nord, lanciati due missili balistici a corto raggio

In Mondo by Luca Teolato

La Corea del Nord ha rivolto un avvertimento alla comunità internazionale il 14 gennaio, dopo le ulteriori misure sanzionatorie varate dagli Stati Uniti in risposta all’ultimo test balistico ipersonico effettuato dal Nord. Pyongyang e’ pronta ad una “reazione certa e più forte”, afferma un comunicato del ministero degli Esteri nordcoreano veicolato dall’agenzia di stampa ufficiale “Korean Central News Agency”. La nota ribadisce che i recenti collaudi di un missili balistici ipersonici costituiscono un “esercizio del diritto di autodifesa”: “Se gli Stati Uniti adottano una posizione così conflittuale, la Repubblica Popolare Democratica di Corea non avrà altra scelta se non adottare una reazione certa e più forte”, aggiunge la nota.