La candidatura di Casini al Quirinale e il ‘patto della cioccolata calda’

In Politica by Roberto Cristiano

Dietro il Mattarella bis ci sarebbe il “patto della cioccolata calda”, siglato dal premier Draghi con i vertici della Lega. Il sapido retroscena, che riporta ai tempi dei vecchi inciuci della vecchia politica, viene raccontato con dovizia di particolari dal Giornale.

Augusto Minzolini svela sul Giornale il ‘patto della cioccolata calda’ retroscena che svela lo stop sui voti mancati a Pierferdinando Casini nell’elezione a Presidente della Repubblica.