Ucraina, media: diplomatici russi iniziano a lasciare Paese

In Mondo by Luca Teolato

I dipendenti della missione diplomatica russa in Ucraina hanno iniziato a lasciare il Paese. Lo riporta Ria Novosti, citando una “fonte informata”. “I diplomatici e i funzionari consolari in Ucraina hanno iniziato a tornare in Russia”, scrive l’agenzia russa, secondo la quale sullo sfondo degli allarmi lanciati dai Paesi occidentali ai propri cittadini, “Mosca ha deciso d’intraprendere la stessa strada”. Il ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, aveva accennato alla possibilità di uno scenario del genere durante la conferenza stampa seguita ai colloqui, questa settimana, con l’omologa britannica, Liz Truss, a Mosca.