Ucraina: sequestrato yacht a Timchenko, congelati beni a oligarchi per 143 mln

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

La guardia di finanza ha ‘sequestrato’ un mega yacht a Gennady Nikolayevich Timchenko, oligarca vicino a Vladimir Putin: da quanto si apprende si tratta dell’imbarcazione Lena, del valore di 50 milioni di dollari, localizzata nel porto di Sanremo. Salgono così a 143 milioni di euro i beni ‘congelati’ dalle fiamme gialle, tra cui la seicentesca ‘Villa Lazzareschi’, sita in provincia di Lucca, di Oleg Savchenko, del valore di circa 3 milioni di euro; immobili nella provincia di Como per circa 8 milioni di euro a Vladimir Roudolfovitch Soloviev; lo yacht “Lady M”, localizzato nel porto di Imperia, del valore di circa 65 milioni di euro, ad Alexey Alexandrovits Mordaschov. Tra i beni congelati anche la villa del magnate russo-uzbeko del gas Alisher Usmanov in Costa Smeralda, nel Golfo del Pevero ad Arzachena, per un valore di 17 milioni di euro.