Ucraina, Kiev: “Ucciso generale russo a Kharkiv”

In Mondo by Luca Teolato

Un generale russo sarebbe stato ucciso nei combattimenti intorno a Kharkiv, la seconda città più grande dell’Ucraina, che le forze russe hanno cercato di impadronirsi dall’inizio dell’invasione. Lo ha riferito l’agenzia di intelligence militare ucraina. L’alto comandante è stato identificato come il maggiore generale Vitaly Gerasimov, 45 anni. L’agenzia di intelligence ucraina ha affermato che aveva combattuto con le forze russe in Siria e Cecenia e aveva preso parte alla guerra in Crimea nel 2014.Non è stato possibile confermare la morte in modo indipendente. La Russia non ha commentato. Un altro generale russo è stato ucciso in precedenza nei combattimenti. Un’organizzazione di ufficiali locali in Russia ha confermato la morte in Ucraina del maggiore generale Andrei Sukhovetsky, comandante generale della 7a divisione aviotrasportata russa. Sukhovetsky ha anche preso parte alla campagna militare russa in Siria.