Ucraina: “Bombe al fosforo a Lugansk, quattro morti”

In Mondo by Luca Teolato

L’esercito russo continua a bombardare le città, utilizzando anche bombe al fosforo, nella regione di Lugansk, nel Sud-Est dell’Ucraina. E’ quanto scrive su Telegram il capo dell’amministrazione militare regionale, Sergey Gaidai, citato dall’agenzia Unian. Il bombardamento, ha aggiunto, avrebbe provocato morti e feriti. “Nella notte gli invasori hanno bombardato la regione di Lugansk con missili e bombe al fosforo”, sottolinea Gaidai, aggiungendo che “quattro persone sono morte”.