Cucchi: iniziata udienza Cassazione, in aula solo le parti

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

È iniziata in Cassazione l’udienza del processo legato all’inchiesta sulla morte di Stefano Cucchi. L’accesso all’aula è consentito alle sole parti. Il processo vede imputati per omicidio preterintenzionale i carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro, condannati in appello a 13 anni. Imputato anche il maresciallo Roberto Mandolini, condannato in secondo grado a 4 anni di carcere per aver coperto quanto accaduto. A giudizio anche Francesco Tedesco, che, inizialmente imputato per il pestaggio, durante il processo di primo grado denunciò i suoi colleghi diventando un teste chiave dell’accusa. In appello è stato condannato a due anni e mezzo per falso. Il sostituto procuratore generale della Cassazione Tomaso Epidendio ha chiesto, nella requisitoria scritta, la conferma delle condanne e un nuovo processo “limitatamente al trattamento sanzionatorio” per il carabiniere Francesco Tedesco.