Ucraina, Michel: “Ogni cosa per assicurare a giustizia autori crimini”

In Mondo by Luca Teolato

“Oggi esprimiamo il nostro sdegno per i crimini contro l’umanità contro cittadini innocenti, a Bucha e in molte altre città. Questa non è un’operazione speciale. Questi sono crimini di guerra. E noi non gireremo le spalle, guarderemo la realtà dritto negli occhi. Ci devono essere e ci saranno conseguenze per tutti i responsabili e stiamo già sostenendo tutti gli sforzi per raccogliere le prove. Faremo tutto, tutto ciò che possiamo per assicurare i colpevoli alla giustizia internazionale”. Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, nel suo intervento alla plenaria del Parlamento europeo.