Rimini: uccide la moglie e poi si costituisce

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

Ha ucciso la moglie dopo una lite e poi si è costituito. E’ accaduto ieri sera intorno alle 22 in una casa sulla via Emilia tra Rimini e Viserba. Si tratta di un uomo di circa 60 anni e la lite che ha portato alla tragedia si sarebbe consumata – secondo le prime ricostruzioni – davanti ai nipoti della coppia. Secondo alcuni media locali il marito, in preda a una crisi di gelosia, avrebbe accoltellato la moglie diverse volte. Alle 13 presso la questura di Rimini si terrà una conferenza stampa in merito all’arresto.