Ucraina: 12 attacchi russi respinti a Donetsk e Lugansk in 24 ore

In Mondo by Luca Teolato

Nelle regioni di Donetsk e Lugansk, le forze armate ucraine hanno respinto “dodici attacchi nemici” nelle ultime 24 ore. Lo ha riferito lo Stato Maggiore ucraino nel suo ultimo aggiornamento sulla guerra. Gli ucraini, è stato spiegato, “hanno distrutto dodici carri armati, quattro sistemi di artiglieria, diciannove unità di veicoli corazzati da combattimento, sette auto e due unità di equipaggiamento speciale di ingegneria del nemico”. Secondo quanto riferito, le forze armate ucraine ritengono che “il nemico russo stia utilizzando sistemi di guerra elettronica per sopprimere i canali radio”.