Ucraina, Mosca respinge richiesta Zelensky ritirata truppe russe

In Mondo by Luca Teolato

La dichiarazione del presidente ucraino Volodymyr Zelensky sulla disponibilità a tornare ai negoziati solo se le truppe russe torneranno alle loro posizioni del 24 febbraio non può essere definita “costruttiva”. Così il Ministero degli Esteri russo. Mosca si dice inoltre contro la presentazione di qualsiasi condizione per sbloccare il processo di negoziazione con Kiev.