Johnson lascia leadership Tory: resta premier fino ad ottobre

In Mondo by Eugenio Bernardo

Boris Johnson è pronto a dimettersi da leader dei Conservatori ma resterà primo ministro britannico fino all’autunno. L’annuncio del premier dovrebbe arrivare in giornata. Una scelta obbligata dopo le polemiche per lo scandalo Pincher e le decine di dimissioni dal governo. Ma Johnson non lascerà, per ora, il numero 10 di Downing Street. In estate i Tory sceglieranno il suo successore ed entro l’autunno dovrebbe essere nominato il nuovo primo ministro britannico.