Cardiopentatlon. La Scuola di Tor Vergata di Cardiologia sul tetto d’Italia

In Salute by Eugenio Bernardo

La Scuola di Tor Vergata di Cardiologia diretta dal Prof. Franco Barilla, vince Cardiopentatlon, la competizione tra tutte le Scuole di Specializzazione di Malattie dell’apparato Cardiovascolare d’Italia organizzata dalla Società Italiana di Cardiologia. Alla competizione hanno partecipato i professionisti di 39 scuole in rappresentanza di tutte le scuole italiane. “Sono molto felice di questo risultato che dimostra l’eccellenza della scuola di specializzazione di Cardiologia di Tor Vergata”, dice il professore Barillà. “Questi incontrano dimostrano soprattutto l’elevata professionalità dei specializzandi che studiano in Italia. Ora è  compito di tutti noi coltivare questo immenso capitale professionale ed umano da mettere a servizio di tutta la comunità”, conclude il direttore della Scuola di Tor Vergata di Cardiologia.

Gli specializzandi della Scuola di Tor Vergata di Cardiologia hanno ‘battuto’ in finale le scuole di Trieste, Milano, Bologna, Napoli, e Messina. Al secondo posto, dopo la scuola di Roma, si è classificata Messina e al 3° posto quella di Bologna. Gli specializzandi selezionati per la competizione, 5 per ogni Scuola, sono stati premiati dal Presidente della Società Italiana di Cardiologia, Prof. Ciro Indolfi.