Pedopornografia: file hard in pc, arresto commerciante genovese

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

Un commerciante trentanovenne, residente nel levante genovese, e’ stato arrestato nell’ambito di una complessa indagine originata dalla collaborazione internazionale e coordinata in ambito nazionale dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, con gli investigatori del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per la Liguria. Durante la perquisizione informatica l’uomo, sposato e padre di una figlia minorenne, e’ stato trovato in possesso di un’ingente quantita’ di materiale prodotto mediante lo sfruttamento sessuale di minori. I numerosi file pedopornografici sequestrati all’indagato riprendevano bambini della stessa eta’ della figlia ed erano scrupolosamente catalogati in cartelle a seconda della tipologia di rapporto sessuale. L’uomo e’ stato arrestato in flagranza, mentre i dispositivi e gli spazi di archiviazione virtuali online sono stati sequestrati.