Camorra, colpo a due clan del napoletano: 26 misure cautelari

In Cronaca, Giudiziaria, Italia by Luca Teolato

Due gruppi rivali che si contendono alcune piazze di spaccio sono finiti al centro di una operazione dei carabinieri con 26 misure cautelari. Nel corso della notte, tra Acerra, Caivano, Napoli, San Gimignano, Benevento, Cosenza e Siracusa, i militari del comando provinciale di Napoli hanno portato 22 indagati in carcere e 4 ai domiciliari (4 erano già detenuti in carcere) che devono rispondere, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, estorsioni aggravate dal metodo mafioso e commissione di reati in materia di armi, contro il patrimonio e la persona.