Operazione contro prostituzione nigeriana, 4 arresti a Catania

In Cronaca, Giudiziaria, Italia by Luca Teolato

Quattro nigeriani sono stati arrestati dagli agenti della squadra mobile di Siracusa su disposizione del gip del tribunale di Catania. Sono gravemente indiziati, assieme ad altre persone non identificati residenti in Libia e Nigeria, di numerose ipotesi delittuose, dalla tratta di esseri umani a fine di sfruttamento sessuale, sino alla riduzione in schiavitù, pluriaggravati dall’aver agito anche in danno di minori, dall’aver esposto le persone ad un grave pericolo per la vita e l’integrità fisica. Nello specifico gli viene contestato di aver fatto loro attraversare il continente di origine sotto il controllo di criminali che le sottoponevano a privazioni di ogni genere e a diverse forme di violenza, ed, infine, le facevano giungere in Italia via mare a bordo di imbarcazioni occupate da moltissimi migranti esponendole ad un altissimo rischio di naufragio.