Luca Zaia e il reddito di cittadinanza

In Politica by Roberto Cristiano

Luca Zaia, in un’intervista al Corriere della Sera parla del  reddito di cittadinanza. «Non è una novità italiana, in altri paesi esiste. Però, è stato introdotto male nel nostro Paese. Ha permesso ad alcuni di lucrare a carico della comunità senza effetti vistosi sull’occupazione. Infatti è difficile trovare lavoro guardando la tv».

«La strada era la defiscalizzazione delle assunzioni, con qualche misura per evitare i turn over di opportunità.  Il ministro Orlando ha incontrato i sindacati sul tema degli ammortizzatori sociali.  Credo che questa sia una riforma delle riforme, fondamentale anche in vista del Pnrr. Parlarne oggi è impossibile, ma io credo debba essere rispettosa di chi si è spaccato la schiena per fare grande questo Paese. E deve essere di buon senso e di modernità»