Covid, revisione green pass e terza dose a under 60: parla Speranza

In Politica by Roberto Cristiano

Il ministro della Salute Roberto Speranza, ospite a “Che tempo che fa” su Rai 3, è intervenuto per sciogliere alcuni dubbi sul green pass, sulla terza dose e l’obbligo vaccinale. Mentre si fanno più forti le voci dei detrattori della certificazione verde, anche dopo i disordini avvenuti a Roma lo scorso weekend, il ministro ha chiarito che al momento non si prevede un cambio di rotta sul green pass.

“Dobbiamo lasciare il green  pass così com’è per il momento – ha detto Speranza – e poi potremo valutare ed eventualmente cambiare“.

Dal 15 ottobre il green pass sarà obbligatorio per tutti i lavoratori nel pubblico e nel privato. 

Speranza ha anche parlato della terza dose booster, la cui somministrazione al momento è riservata alle persone fragili e agli over 60.