Fifa. Infantino: Israele-Emirati potrebbero ospitare i Mondiali di calcio 2030

In Sport by Eugenio Bernardo

Sport in soccorso della politica per portare la pace in una delle regioni del mondo più martoriate. In questo caso sarebbe il calcio il mezzo da utilizzare per far volare in alto la colomba bianca. Per il presidente della Fifa, Gianni Infantino, Israele potrebbe ospitare insieme ai Paesi della regione, fra cui gli Emirati arabi, i Mondiali di calcio del 2030. L’idea è stata proposta durante l’incontro avuto con il premier israeliano, Naftali Bennett, avvenuto a Gerusalemme. Infantino si trova in Israele per partecipare ad alcune iniziative per la celebrazione a un anno dalla firma degli Accordi di Abramo. All’incontro fra Infantino e Bennett hanno partecipato anche l’ex ambasciatore americano in Israele, David Friedman e l’ex segretario al tesoro Usa Steven Mnuchin.