Crolla palazzina nel Napoletano, si cerca tra le macerie

In Cronaca by Alessandro Triolo

Nella sera di ieri, uno stabile è crollato nel pieno centro storico di Afragola, provincia di Napoli, in via Giovanni Ciaramella per cause ancora da chiarire anche se i testimoni dicono di aver sentito un boato prima del crollo. Il fabbricato, ufficialmente disabitato, era diventato negli ultimi tempi dimora notturna occasionale per extracomunitari. Per questo sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco nella ricerca di eventuali persone rimaste interessate dal crollo. “Trattandosi di uno stabile in disuso – afferma il sindaco di Afragola, Antonio Pannone – e in fase di ristrutturazione non c’è alcun dato certo in merito alla presenza di dispersi sotto le macerie, ma i vigili del fuoco stanno facendo tutte le verifiche del caso. Il dubbio è che nei locali potesse vivere abusivamente qualcuno”.