Renault chiude il reparto RS

In Motori by Roberto Cristiano

Il comparto sportivo passa sotto l’egemonia di Alpine, scuderia che in avvio di 2021 ha corso in F1 con Ocon e Alonso. Quale futuro attende ora Renault?

Col 2021, oltre a metterci alle spalle un altro anno, anche un pezzo di storia dell’auto va in archivio. Il 31 dicembre scorso, infatti, il reparto RS di Renault ha chiuso definitivamente i battenti, con la Casa della Losanga che ha detto addio al mondo dello sport e delle auto da corsa facendo confluire tutto il lavoro e l’operato in Alpine.

Il passaggio da Renault RS ad Alpine, a dir la verità, non era di certo una sorpresa, ma vedere chiudersi una fetta di storia del mondo dell’auto ha fatto un certo effetto agli occhi degli appassionati. Dopo 45 anni di onorata carriera, iniziata nel 1976, Renault Sport va in pensione e lascia le redini a chi, nel passato, ha permesso alla Casa francese di entrare in un mondo che le ha consentito di affermarsi ai vertici del Motorsport.