Starbucks chiude i battenti a Milano

In Economia by Roberto Cristiano

Starbucks chiude i battenti a Milano, ma il colosso del caffè americano non batte in ritirata: sono attese grandi novità e ancora più posti di lavoro nella Penisola

Cade il mito del caffè americano. O almeno quello della modalità di consumare il frappuccino come nelle serie tv, seduti al tavolo e impegnati a scrivere sul proprio laptop. La catena Starbucks, salutata con entusiasmo dai giovani e i giovanissimi in Italia, nonostante le riserve degli amanti del tradizionale espresso, è in crisi nel nostro Paese. Il colosso mondiale del caffè americano ha già chiuso due punti vendita a Milano, per quella che inizialmente è sembrata una ritirata dalla Penisola. E che invece si configura più come un cambio di format