Bill Gates compra l’hotel Danieli a Venezia

In Economia by Roberto Cristiano

Lo storico Hotel Danieli a Venezia è stato acquistato dal marchio Four Seasons di Bill Gates: riaprirà i battenti nel 2024 ed ospiterà fino a 200 camere

Bill Gates e il suo marchio di hôtellerie Four Seasons sbarcano in laguna e comprano lo storico Danieli, il più antico hotel di Venezia.

La società che fa capo a Bill Gates e al principe Al Waleed bin Talal, fondata in Canada sessant’anni fa, è già proprietaria di oltre 100 hotel e resort di lusso dislocati in 47 Paesi in tutto il mondo.

L’acquisto dell’Hotel Danieli non arriva da solo: l’azienda di Gates ha recentemente acquistato anche il San Domenico di Taormina ed ha da poco riaperto – dopo una lunga operazione di restyling affidata all’architetto Patricia Urquiola – il Four Seasons di Milano.

L’Hotel Danieli è attualmente gestito dal gruppo statunitense Marriott, che rimarrà presente a Venezia con sei alberghi, tra cui il Gritti ed il The St. Regis Venice.

La società Four Seasons avrebbe già predisposto circa 30 milioni di euro per i lavori di ristrutturazione del Danieli, che secondo la società di consulenza JII – che ha operato la valutazione – arriverà ad un valore finale superiore a 500 milioni di euro. Quanto all’entità dell’operazione, non si hanno ancora ulteriori dettagli.