La Sardegna incorona i campioni italiani juniores di surf

In Sport by Roberto Cristiano

Onde, sole e tanto spettacolo al Buggerru Surf Trophy, tappa conclusiva del tour nazionale Surfing Fisw 2021

I nuovi campioni italiani juniores di surf da onda hanno alzato le coppe in alto nel cielo della Sardegna, e ancora una volta l’Isola si è confermata come luogo ideale per le competizioni di surf. Ieri, martedì 18 gennaio, con il Buggerru Surf Trophy, tappa finale del tour italiano Surfing Fisw, si è conclusa la due giorni di onde e sport nell’antica città mineraria del Sulcis-Iglesiente.

Il maestrale ha accarezzato la Sardegna, trasformandola nel paradiso dei surfisti: onde, sole e tanto spettacolo sono i segni distintivi del Buggerru Surf Trophy, la terza tappa del campionato italiano, organizzata dal Buggerru Surf Club con il patrocinio del Comune di Buggerru. Gli assi del surf italiano delle categorie juniores, dagli under 12 agli under 18, si sono ritrovati per contendersi non soltanto una tappa blasonata e con tanta storia come quella sarda, ma anche per definire le classifiche nazionali 2021. Le corone e i migliori piazzamenti sono ambitissimi anche in vista delle convocazioni nazionali nel Team Italia.