Presidente della Repubblica e retribuzione

In Politica by Roberto Cristiano

Il mandato dell’attuale Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, sta per finire. Una volta terminato, le Camere si riuniscono in seduta comune per esprimere il primo scrutinio ed eleggere il nuovo Capo dello Stato. Nelle ultime settimane si è acceso un grande dibattito sulla figura del Presidente ed è emerso un punto interrogativo, riguardo lo stipendio della massima carica istituzionale del nostro Paese: ecco quanto guadagna stando al bilancio del Quirinale.

Il sito ufficiale del Quirinale offre la possibilità di verificare il bilancio per la presidenza della Repubblica. Un documento, con le previsioni di bilancio per il triennio 2021-2023, mostra che la dotazione dell’anno scorso è stata di 224 milioni di euro. Tale cifra resterà invariata anche per i due anni successivi. Questo budget non è riservato, ovviamente, al Presidente, ma serve per le retribuzioni del personale, dei consulenti e per il mantenimento dei palazzi.

Nella sezione dedicata al bilancio, il Quirinale mostra in che modo sono ripartiti i 224 milioni di euro. La spesa per le retribuzioni del personale costituisce il 48,03% del totale della spesa effettiva del Segretario Generale, al netto delle quote d’avanzo e delle partite di giro.

Quanto guadagna il Presidente della Repubblica Italiana

La quota di bilancio dedicata allo stipendio del Presidente della Repubblica è dello 0,11%, lo 0,24% del totale stanziato per tutte le retribuzioni, ed è pari a circa 239.000 euro lordi l’anno. Considerando la tredicesima mensilità, lo stipendio del Capo dello Stato in Italia è di 18.300 euro al mese.

Il mandato dell’attuale Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, sta per finire. Una volta terminato, le Camere si riuniscono in seduta comune per esprimere il primo scrutinio ed eleggere il nuovo Capo dello Stato. Nelle ultime settimane si è acceso un grande dibattito sulla figura del Presidente ed è emerso un punto interrogativo, riguardo lo stipendio della massima carica istituzionale del nostro Paese: ecco quanto guadagna stando al bilancio del Quirinale.

Il sito ufficiale del Quirinale offre la possibilità di verificare il bilancio per la presidenza della Repubblica. Un documento, con le previsioni di bilancio per il triennio 2021-2023, mostra che la dotazione dell’anno scorso è stata di 224 milioni di euro. Tale cifra resterà invariata anche per i due anni successivi. Questo budget non è riservato, ovviamente, al Presidente, ma serve per le retribuzioni del personale, dei consulenti e per il mantenimento dei palazzi.

Nella sezione dedicata al bilancio, il Quirinale mostra in che modo sono ripartiti i 224 milioni di euro. La spesa per le retribuzioni del personale costituisce il 48,03% del totale della spesa effettiva del Segretario Generale, al netto delle quote d’avanzo e delle partite di giro.

Quanto guadagna il Presidente della Repubblica Italiana

La quota di bilancio dedicata allo stipendio del Presidente della Repubblica è dello 0,11%, lo 0,24% del totale stanziato per tutte le retribuzioni, ed è pari a circa 239.000 euro lordi l’anno. Considerando la tredicesima mensilità, lo stipendio del Capo dello Stato in Italia è di 18.300 euro al mese.