Roma: morto Flavio Carboni, uomo di molti misteri

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

È morto a 90 anni per un infarto Flavio Carboni, uomo al centro di molti misteri che hanno caratterizzato la vita dell’Italia. Il suo nome era legato a vicende come il crack del Banco Ambrosiano Veneto, la morte di Roberto Calvi e la loggia massonica P2. Flavio Carboni, “è stato al centro della cronaca per 50 anni” ma con “una sola condanna definitiva per la vicenda legata alla bancarotta del Banco Ambrosiano”. Così l’avvocato Renato Borzone. “E’ stato perseguitato da accuse dietrologiche e surreali – aggiunge -, come nel caso del processo per la morte di Roberto Calvi, nei confronti delle quali ha dimostrato la sua innocenza. Non era San Francesco ma tuttavia è stato sempre stato considerato un personaggio misterioso che in realtà non era”.