Ressa all’esterno dello stadio in Coppa d’Africa, 8 morti

In Mondo, Sport by Luca Teolato

Tragedia a Youande alla vigilia della gara tra Camerun e Comore, valida per gli ottavi di finale di Coppa d’Africa. All’esterno dello stadio, durante lo svolgimento della partita una folla di tifosi si si è accalcata cercando di sfondare i cancelli dello Stade d’Olembe impianto da 60 mila posti con un accesso limitato all’80% causa covid ma con molte presenze in più del consentito. A un certo punto le protezioni non hanno retto e si è creata una calca che, secondo le prime stime ufficiali riportate da Sky Sports, avrebbe causato la morte di 8 persone e il ferimento di altre 50 circa, alcune delle quali in gravi condizioni come affermato da un’infermiera dell’ospedale Messassi. “Le vittime potrebbero essere di più” avrebbe invece spiegato Naseri Paul Biya, governatore della regione centrale del Camerun. Il bollettino non è ancora definitivo.