Covid: Israele, 4° dose per over 18 vulnerabili

In Mondo by Luca Teolato

In Israele la quarta dose di vaccino contro il Covid-19 sarà riservata agli over 18 che abbiano condizioni mediche che li pongano ad alto rischio in caso di contagio. Lo ha deciso il direttore generale del ministero della Sanità, Nachman Ash, e lo riporta il Times of Israel. Le quarte dosi saranno inoltre disponibili per chi si prende cura di persone a rischio e per chi svolga lavori con alto rischio di contatti con persone contagiate. Inoltre le quarte dosi verranno somministrate almeno quattro mesi dopo che una persona abbia ricevuto la terza dose, ha riferito sempre il ministero. 

Con questa decisione, Ash ha accolto solo in parte le raccomandazioni del panel consultivo del ministero, che aveva consigliato di rendere disponibile la quarta dose per tutti gli over 18.