D’Ippolito e crisi finanziaria Provincia di Catanzaro

In Politica by Roberto Cristiano

Sulla crisi finanziaria della Provincia di Catanzaro, il deputato M5S Giuseppe d’Ippolito ha presentato un’interrogazione parlamentare ai ministri dell’Interno e dell’Economia, chiedendo loro «quali elementi ed informazioni abbiano in proposito; se il secondo non intenda, per il tramite dei servizi ispettivi di finanza pubblica, verificare la regolarità della gestione amministrativo-contabile dell’ente; se risulta che vi siano rischi circa il regolare pagamento dei dipendenti; quali iniziative di competenza abbia» il Viminale «adottato od intenda adottare per scongiurare che gli stipendi del personale della Provincia di Catanzaro vengano pagati in ritardo». Secondo il deputato del Movimento 5 Stelle, «appare tardivo, e suona come tentativo politico di auto-deresponsabilizzazione, l’avvio recentissimo», da parte del presidente della Provincia di Catanzaro, di «un percorso di ricerca della verità, tenuto conto che» Sergio Abramo ricopre questa carica da «3 anni e mezzo».