E’ morto Zamparini, ex presidente Palermo

In Cronaca, Sport by Eugenio Bernardo

E’ morto all’età di 80 anni Maurizio Zamparini, l’ex presidente del Palermo. L’imprenditore è deceduto questa notte all’ospedale di Cotignola, in provincia di Ravenna, dove era ricoverato da alcuni giorni. L’imprenditore era dovuto ricorre alle cure ospedaliere già a Natale a Udine per una peritonite ma tornato a casa, le sue condizioni si sarebbero aggravate rendendo necessario un altro ricovero. Zamparini, ad ottobre dello scorso anno, aveva vissuto un grave lutto, con la scomparsa del figlio Armando, 23 anni, stroncato da un malore e trovato morto a Londra nella sua camera d’albergo.

Il nome di Zamparini, imprenditore legato nel settore edile e nella grande distribuzione, legato soprattutto al calcio: prima è stato presidente del Venezia e poi ha rilanciato il Palermo nel calcio che conta. Sotto la sua presidenza, iniziata nel 2001-2002, il club rosanero è rinato arrivando alla Serie A fino alla storica qualificazione alla Coppa Uefa. Poi la discesa terminata con il crollo del club per problemi finanziari. Zamparini ha salutato il mondo del calcio professionistico nel 2019 dopo essere diventato noto come ‘mangia-allenatori’ del calcio italiano. Ma avuto anche il merito di aver portato nel calcio italiano campioni come Cavani, Amauri, Paulo Dybala e Josip Ilicic.