Napoli: ai domiciliari ex pm di Salerno, un avvocato e 3 imprenditori

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

Sono finiti agli arresti domiciliari Roberto Penna Roberto, all’epoca dei fatti sostituto procuratore presso il Tribunale di Salerno, Maria Gabriella Gallevi, avvocato del Foro di Salerno, e degli imprenditori Francesco Vorro, Umberto Inverso e Fabrizio Lisi. A firmare l’ordinanza di custodia cautelare è stato il gip di Napoli. Sono indagati a vario titolo per corruzione per l’esercizio delle funzioni, corruzione per atto contrario ai doveri d’ufficio, corruzione in atti giudiziari e induzione indebita a dare o promettere utilità. A indagare sulla vicenda è stata la procura di Napoli e il raggruppamento operativo speciale dell’Arma dei carabinieri.