Etna, intensa eruzione nella notte: nube lavica alta dieci chilometri

In Cronaca, Italia by Alessandro Triolo

E’ attualmente in corso una violenta eruzione di particolare energia sull’Etna, dalle 23 circa di ieri sera, con un abbondante flusso lavico dal cratere di Sud-Est e una colonna di nube di cenere lavica che ha raggiunto circa i 10 chilometri di altezza. La sede catanese dell’Ingv – Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia – ha registrato alti valori riguardo ai tremori dei condotti magmatici del cratere Sud-Est, collocato ad una quota di circa 3000 metri d’altitudine. Altrettanto considerevole l’attività infrasonica sprigionatasi a seguito l’eruzione. Nonostante l’allerta rossa per il volo diramata dall’Ingv, è regolarmente operativo l’aeroporto internazionale di Catania.