1.200 euro per un pieno, camionisti in rivolta

In Economia by Roberto Cristiano

Cresce a dismisura la tensione nel settore degli autotrasportatori, fare un pieno di benzina oggi ha prezzi improponibili

Milleduecento euro per fare un pieno di benzina al camion, è incredibile, eppure questa è la situazione che stanno vivendo gli autotrasportatori oggi. La rabbia dei lavoratori di questo settore è a livelli altissimi, sono davvero tutti esasperati da una condizione che li sta mettendo in ginocchio.

Fino a pochi mesi fa infatti, come ha spiegato Marco Riccobelli, titolare della ditta di autotrasporti Riccobelli Srl e presidente Fai Conftrasporto Roma e Lazio, per fare il pieno bastavano circa 300 euro. Non è possibile che oggi la cifra sia diventata quattro volte tanto. Uno sfogo quello dell’imprenditore che possiede un’azienda che conta in tutto 23 camion e 23 autotrasportatori. Il caro carburanti ha colpito il comparto e l’uomo è stato costretto a fermare due mezzi (e due dipendenti).