Giorgia Meloni e il presidenzialismo

In Politica by Roberto Cristiano

Giorgia Meloni pubblica sui social la notizia che ‘Sono già più di 35mila gli italiani che hanno firmato la proposta di legge di iniziativa popolare lanciata da FdI sul presidenzialismo per dare ai cittadini la possibilità di scegliere il Capo dello Stato. Con questa iniziativa «Fratelli d’Italia vuole dare più potere agli italiani»ì,  si legge sulla pagina della raccolta firme certificata attraverso lo Spid, dunque in tutto e per tutto valida, come la raccolta ai banchetti, per la presentazione nelle sedi deputate. A questa richiesta dal basso di modifica costituzionale FdI continua anche ad affiancare la battaglia parlamentare, che il 28 febbraio vedrà l’approdo in Aula della proposta di legge del partito.

«Penso sia ora passare dalle parole ai fatti», ha spiegato Meloni, sottolineaando che l’approdo in Aula sarà il momento in cui «vedremo come si comporteranno le forze politiche al di là dei proclami». «Capiremo in Aula chi vuole davvero innovare l’Italia e chi preferisce difendere lo status quo, chi vuol far entrare l’Italia nella terza Repubblica e chi lavora per tornare nella prima, magari restaurando un sistema proporzionale», ha detto ancora la leader di FdI, tornando su questa battaglia storica della destra italiana anche in occasione del ricordo di Pinuccio Tatarella, che del presidenzialismo fu grandissimo sostenitore.