Ucraina: Turchia critica decisione Russia su indipendenza Donbass

In Mondo by Luca Teolato

La Turchia ha criticato la decisione della Russia di riconoscere l’indipendenza di due regioni separatiste nell’Ucraina orientale, descrivendo la mossa come una “chiara violazione dell’unità politica, della sovranità e dell’integrità territoriale dell’Ucraina”. “Troviamo inaccettabile questa decisione della Russia e la respingiamo”, si legge in una nota del ministero degli Esteri turco “Sottolineiamo il nostro impegno per la conservazione dell’unità politica e dell’integrità territoriale dell’Ucraina e invitiamo tutte le parti a usare il buon senso ea rispettare il diritto internazionale”, si legge nella dichiarazione del ministero. La Turchia, membro della Nato, ha stretti rapporti sia con l’Ucraina che con la Russia e si è ripetutamente offerta di mediare per porre fine alle tensioni. Separatamente, il ministero degli Esteri turco ha rilasciato una dichiarazione per “raccomandare vivamente” che i cittadini turchi lascino le regioni orientali dell’Ucraina.