Monza, narcotrafficante va a fare il vaccino anti-Covid: arrestato

In Cronaca, Italia by Luca Teolato

Un narcotrafficante brianzolo di 52 anni è stato arrestato ieri mentre stava lasciando il centro vaccinale di Meda (Monza) dove aveva appena ricevuto la dose di vaccino anti-Covid. A fermarlo sono stati i carabinieri di Monza e Seveso che sono riusciti ad individuarlo dopo che si era reso irreperibile nel settembre scorso, quando l’autorità giudiziaria di Nuoro ne aveva ordinato la carcerazione per fargli scontare oltre 4 anni di carcere perché sorpreso a trasportare più di 50 chili di droga. L’uomo, originario di Seregno (Monza) ma formalmente residente a Vigevano (Pavia), è stato recluso nel carcere di Monza.